Fatevi una risata!

Educazione alimentare e gestione dello stress

Torna ad educazione alimentare

Conservare la salute non dipende solo dall’esercizio fisico e dal cibo ma anche dal buonumore.
Lo conferma anche uno studio condotto dall’Università del Maryland presentato al Congresso Europeo di Cardiologia a Parigi nel 2011.
“La scarica positiva di una risata, purche’ sia di gusto e lunga almeno 15 secondi, ha sulle arterie lo stesso effetto benefico dell’attività fisica o dei farmaci”.
Lo studio ha misurato l’impatto del buonumore sulla salute. I risultati sono stati sorprendenti ed hanno destato grande interesse fra i 30mila medici presenti al Congresso, tanto da inserire questo parametro fra i capisaldi di uno stile di vita corretto, al pari del movimento o della dieta.
La risata abbassa la frequenza cardiaca con effetti benefici sull’endotelio e riduce il rilascio di sostanze neuroendocrine vasocostrittrici (catecolamine) ed inoltre, stimola la produzione di endorfine, sostanze chimiche che presentano un effetto protettivo sul sistema cardiovascolare del tutto simile all’attività fisica.
Ma perche’ gli effetti siano visibili il buonumore deve essere frequente.

Risata

Bello Buono e Salutare

Paolo Di Muro – Incontri di counseling nutrizionale e gestione degli stati di tensione – Cardiocentro Ticino